Ostacoli

Le difficoltà nella vita sono essenziali, è di fronte ai problemi che si capisce chi sei, da come reagirai. Per questo Daniele non sapeva chi fosse, non aveva mai avuto seri problemi da affrontare. Occhio, non vuol dire che il benessere borghese in cui si culla mezzo Occidente non sia teatro di asperità con cui confrontarsi, anzi. Anzi, ti ha messo di fronte il problema principale da risolvere: te stesso? Tu come hai reagito?

Il narratore de La Casa delle Cicale (non vi svelo chi è) così introduce il protagonista del libro. Il nome è barrato perché ho deciso di cambiarlo. E non solo perché è uguale al mio, che è un caso: lo avevo scelto per il significato – come quello di suo padre, in Bab Al Sifà – ma non è a fuoco con la storia e quindi, tolto quello, che resta? Va ribattezzato.

Forse anche questo è un degli ostacoli che determinerà il tipo di storia che ne verrà fuori.

Lascia una recensione

Dimmi cosa ne pensi

avatar
  Subscribe  
Notificami