Tenera è la citazione

“Non ho ancora finito il mio romanzo. È questo che mi rende così triste. Vi sono antipatico – disse a Rosemary, – ma non so che farci. Sono essenzialmente un letterato”. (McKisco)

“La gente crede quasi sempre che tutti provino per essa sensazioni molto più violente di quelle che provano in realtà: crede che l’opinione degli altri oscilli sotto grandi archi di approvazione e disapprovazione”. (Nicole)

“Questo sarà il tuo guaio: il giudicare te stesso”. (un giovane intellettuale rumeno)

“E io scorrerò la sapienza intera e sceglierò qualcosa da studiare a fondo, così potrò aggrapparmici se andrò di nuovo in pezzi”. (Nicole)

“Non si dà del bugiardo o del vigliacco a un uomo con leggerezza, ma se si passa la vita a non offendere i sentimenti della gente e ad alimentare la loro vanità, si arriva al punto che non si sa più distinguere ciò che si dovrebbe rispettare in loro”. (Dick)

Come parlano bene, i personaggi di Fitzgerald. E non ho ancora finito di leggere.

Aggiornamento:

Mi piace la Francia, dove ognuno crede di essere Napoleone… Quaggiù [in Italia] ognuno crede di essere Cristo. (Dick)

…e bravo Dick.

Lascia una recensione

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami