Al termine della notte

Finito Céline, e la sua notte. A sentirlo più vicino il fatto che anche lui era un alter-ego. Il motivo dello sdoppiamento ricorda quello del buon Pitrè (Giuseppe): “Il dottore [anche lui come il nostro Pitrè!] voleva continuare a fare il suo mestiere, e temeva le gelosie o il sarcasmo dei colleghi, a seconda che Leggi di piùAl termine della notte[…]

Remare contro

Per arrivare in fondo a un progetto, bisogna remare tutti nella stessa direzione. Se ti sembra scontato, vuol dire che non hai mai dovuto combattere con qualcuno che ti remava contro. Nel mio caso, il tizio è l’ego in cui abito. Io, l’alter-ego – quello figo – remerei in una direzione, mentre lui non è Leggi di piùRemare contro[…]