Libro dispettoso

Stavo leggendo un libro che non era lui; forse per questo quell’altro si è affacciato a farmi un dispetto. Mi ero alzato per bere, l’avevo fatto e me ne stavo tornando al divano per continuare la mia beata lettura, quando quello lì mi ha distratto. Era più in fuori degli altri suoi fratelli sullo scaffale, Leggi di piùLibro dispettoso[…]

Perché si racconta

«Parimenti, leggere racconti significa fare un gioco attraverso il quale si impara a dar senso all’immensità delle cose che sono accadute e accadono e accadranno nel mondo reale … Che è poi la funzione dei miti: dar forma al disordine dell’esperienza» Umberto Eco, Sei passeggiate nei boschi narrativi