Poetica di un’estetica patetica

Wikipedia è fonte per citazionisti pigri e giornalisti frettolosi. Mentre scegli in quale urna inserire il mio nome, ti propongo questa definizione di “poetica“: Insieme strutturato degli intenti espressivo-contenutistici che un artista (quale che sia il suo settore di attività) esplica nelle sue opere Se hai cliccato sulla parola, hai visto la pagina di Wikipedia in cui Leggi di piùPoetica di un’estetica patetica[…]

Tofano à la Bulgakov

Una signora quanto mai affascinante e seria – bisbigliò Korov’ev – ve la raccomando: è la signora Tofana. Fu assai in voga tra le deliziose giovani napoletane, e anche tra le palermitane (…) prendeva a cuore la situazione di quelle povere donne e vendeva loro flaconcini con una certa acqua. La moglie versava quell’acqua nel Leggi di piùTofano à la Bulgakov[…]

“Venti pagine e non succede niente”

Me lo sono sentito dire da un amico in lettura delle prime grezzissime pagine de “La casa delle cicale”. Non smentisco, certo, era tutto un po’ a scaletta, prima entra questo, due o tre parole, poi entra quest’altro, un po’ di retroscena, aggiungiamo l’antagonista e presentiamo le sue paturnie… Sì, magari suonava tipo venti antipasti Leggi di più“Venti pagine e non succede niente”[…]