Pulp, molto pulp, pure troppo

Se non cogli la citazione, ti do un indizio: era in un programma della Gialappa’s Band. Ma vorrei parlare di Bukowski. Nei tempi andati, la vita degli scrittori era più interessante di quello che scrivevano. Al giorno d’oggi, né le loro vite né quello che scrivono è interessante   Ad ogni modo… mi aspettavo un Leggi di piùPulp, molto pulp, pure troppo[…]

Libro dispettoso

Stavo leggendo un libro che non era lui; forse per questo quell’altro si è affacciato a farmi un dispetto. Mi ero alzato per bere, l’avevo fatto e me ne stavo tornando al divano per continuare la mia beata lettura, quando quello lì mi ha distratto. Era più in fuori degli altri suoi fratelli sullo scaffale, Leggi di piùLibro dispettoso[…]

Citazioni

Il sacro, qualunque cosa avesse a che fare col sacro… L’oscuro fondo dell’essere, dell’esistenza Leonardo Sciascia, Il cavaliere e la morte Citare è pur sempre un’azione violenta, un’amputazione. E sì, puoi esporre un cuore o un fegato e dire “ecco, ammirateli nella loro unitarietà”, è ciò avrà un senso. Ma quanto più senso avrebbero a Leggi di piùCitazioni[…]