Al termine della notte

Finito Céline, e la sua notte. A sentirlo più vicino il fatto che anche lui era un alter-ego. Il motivo dello sdoppiamento ricorda quello del buon Pitrè (Giuseppe): “Il dottore [anche lui come il nostro Pitrè!] voleva continuare a fare il suo mestiere, e temeva le gelosie o il sarcasmo dei colleghi, a seconda che Leggi di piùAl termine della notte[…]

Sessantasette anni fa

Continuano le mie avventure sulle bancarelle di libri usati. Oggi è la terza domenica del mese, Prato della Valle torna a riempirsi di oggetti antichi, vecchi, o solamente di seconda mano, sotto il sole che dall’alto asciuga le copertine dei libri riemersi dalle cantine. Spesso accatastati alla rinfusa, devi trasformarti in speleologo per scovare qualche Leggi di piùSessantasette anni fa[…]

Della ricerca

Con internet fai ricerche in autonomia e trovi libri che a scovarli nel mondo reale avresti impiegato anni. Per esempio il libro sui tarocchi siciliani del filosofo Michael Dummett (e un mazzo dei tarocchi stessi): parola chiave su Google, scoperta delle carte sicule, scritti sul tema, Amazon e clic. Nella premessa, Dummett racconta la sequenza Leggi di piùDella ricerca[…]

Casa natale

Passeggiando per le vie di Borgo Vecchio a Palermo, guidato dalla pancia che reclama brioscine per la colazione dell’indomani, in un tardo pomeriggio di luglio, dopo aver incontrato la processione della patrona del Borgo, sant’Anna, entro in una laterale, quindi nel panificio frequentato per anni. Mentre aspetto in fila, una voce alle mie spalle, col Leggi di piùCasa natale[…]