Filter Bubble

Non è un videogioco con un draghetto che spara bolle, ma l’effetto del marketing on line, che propone pubblicità e siti conformi ai nostri gusti e a ciò che abbiamo visitato, impedendoci di confrontarci con realtà diverse. Avevo percepito il problema in questo post. Ma se volete un’analisi seria, dovete leggere questo articolo di Andrea Leggi di piùFilter Bubble[…]

Un uccellino mi ha detto

Ok, lo so, ho appena finito di dire che non pensavo di finire suTwitter… Ma ho anche detto che non gli avrei permesso di frammentarsi in altre personalità. Così, quando l’ho sentito pensare di creare un alter-ego commentatore da far sfogare in cinguettii inutili, mi sono messo di traverso e gli ho detto no, ho Leggi di piùUn uccellino mi ha detto[…]