Pausa

Quando la locomotiva della scrittura rallenta e si ferma, è meglio non ostinarsi a spalarci dentro qualunque cosa ti capiti sotto mano. Meglio fermarsi e leggere. Cosa? Eh. Primo istinto: scappare in libreria a far rotolare gli occhi su chilometri di dorsetti, inciampare nell’illuminazione, comprare il Graal e bere l’elisir della somma scrittura. Per carità, da Leggi di piùPausa[…]